Black Mask Bio Peel Off – Naturaequa

Da qualche anno, sempre più persone, sono affascinate dalle Black Mask che promettono l’eliminazione dei punti neri e di tutte le impurità dal nostro viso, ma soprattutto, che garantiscono risultati veloci e duraturi! Io ne ho trovata una che funziona davvero e ho deciso di parlarvene. La Black Mask Bio Peel OffNaturaequa!

PinitBlack Mask Bio Peel Off - Naturaequa

L’azienda

PinitNaturaequa

Naturaequa è una piccola realtà cosmetica.

Natura perché dopo anni di esperienza nel settore cosmetico nasce un’idea, quella di offrire prodotti naturali ma di qualità.

Equa per cercare di essere d’aiuto a micro realtà lontane (Marocco, Benin, Paraguay) che seguono progetti etici per la fornitura di alcune materie prime come l’olio di Argan Bio, il Burro di Karitè e lo zucchero di canna.

Tantissimi obiettivi fra cui quello di offrire prodotti naturali, a base naturale, cercando di tagliare i costi utilizzando materie prime a Km zero.

Un attenta ricerca ecologica nelle formulazioni, nel packaging e nei depliant. Senza plastica ma solo materiali riciclabili.

Piccole scelte che a volte possono fare la differenza.

 

Black Mask Bio Peel Off – Naturaequa – Presentazione

Maschera esfoliante naturale con carbonio derivato dalle piante. Pulisci la pelle e ripristina la sua vitalità mentre rimuovi le impurità con questa maschera! I suoi principi attivi distintivi, il carbonio derivato dalle piante e l’aloe, la camomilla e magnolia lavorano insieme in sinergia per offrire risultati straordinari sin dal primo utilizzo.

L’Inci è il seguente:

Aqua (Water), Yeast Polysaccharides, Isomalt, Agarose, Glycerin, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Charcoal, Chamomille Recutita (Matricaria) Flower Extract, Menthyl Lactate, Magnolol, honokiol, Sodium Levulinate

PinitBlack Mask Bio Peel Off - Naturaequa
Principi Funzionali
  • Carbone Vegetale
  • Estratto di Aloe
  • Camomilla
  • Magnolia

Il Carbone Vegetale è una polvere nera ricavata dalla lavorazione del legno di pioppo, salice o altre varietà, inodore ed insapore. Nell’ambito della cosmesi viene impiegata principalmente per il trattamento delle pelli miste e grasse.

Pinitcarbone vegetale

 

L’Aloe Vera ha tantissime proprietà benefiche: lenitiva, antibatterica, depurativa e antiossidante. Qui potete trovare più informazioni e tutti i principi funzionali dell’aloe.

Pinit

 

La Camomilla ha proprietà antinfiammatorie, lenitive e addolcenti.

Pinit

La Magnolia è particolarmente indicata invece per le pelli miste/grasse e se utilizzata a modo previene l’insorgere delle impurità.

Pinit

Attivi pensati per lavorare in sinergia e rimuovere punti neri, eccesso di sebo e avere pori puliti , pelle pulita e luminosa.

Naturaequa propone due formati:

  • La bustina monodose da 15 ml
Pinit
  • Il tubetto da 50 ml
Pinit

 

La texture si presenta morbida e cremosa, nerissima e priva di fragranza.

PinitBlack Mask Bio Peel Off - Naturaequa
Consistenza Black Mask Naturaequa
Pinit
Esperienza Personale

La mia esperienza con la Black Mask Bio Peel OffNaturaequa inizia con il formato monodose, non conoscevo ancora il prodotto e all’epoca decisi di testare la sua efficacia prima di acquistare la full-size; un’esperienza molto positiva che mi portò poi in seguito ad acquistare il tubetto con molto piacere!


L’unica differenza che ho notato fra i due formati è che il tubetto necessita di essere agitato qualche minuto prima dell’utilizzo,  i componenti tendono a separarsi parecchio, questo piccolo accorgimento sarà sufficiente per amalgamare bene il prodotto.


  1. Utilizzo la maschera 1 volta alla settimana, su viso già deterso e asciutto, solitamente con le mani ma volendo potete utilizzare anche un pennello da maschere viso, quelli in silicone oppure i classici; questi ultimi vi consiglio di sciacquarli con acqua tiepida subito dopo l’utilizzo per evitare che il prodotto si secchi fra le setole.
  2.  Applico il prodotto solo ed esclusivamente sulle zone del viso con maggiore produzione di sebo e con tendenza a punti neri ( naso e mento). Vi sconsiglio l’applicazione full-face, la Black Mask Bio Peel Off  di Naturaequa: non aggredisce la pelle ma funziona realmente, non fate come me che inizialmente applicai la maschera su tutto il viso… eliminarla dalle parte più delicate del viso ( come le guance ad esempio ) non è stata un’esperienza molto piacevole! 😀 Se ritenete comunque di averne bisogno nessuno vi vieta di farlo 🙂
  3.  Poco prodotto per volta e uno strato generoso garantiscono uno strato omogeneo, una facile applicazione e un risultato ottimale.
PinitBlack Mask Bio Peel Off - Naturaequa
Applicazione Black Mask Naturaequa

L’azienda consiglia 30 minuti di posa, io dopo diversi utilizzi confermo che è assolutamente il tempo necessario se non addirittura qualche minuto in più. Dopo i primi 15 minuti la pelle comincia a tirare e i movimenti facciali saranno meno liberi, questo perché la maschera ai lati tende a seccarsi più velocemente; attendete comunque il tempo suggerito perché al centro tende ad asciugarsi più lentamente.


Per semplificarvi le cose vi dico che, la black mask può essere rimossa con facilità solo quando potrete toccarla senza sporcarvi le mani; prima, non solo risulterà difficile la rimozione ma non otterrete comunque i risultati sperati.

4. La rimozione è facilissima e a me personalmente diverte tantissimo, infatti basta semplicemente sollevarla e tirarla via: è un procedimento che io faccio in maniera molto delicata per non avere quell’effetto di pelle “tirata” ma vi garantisco che la maschera non aggredisce minimamente la pelle.

Elimino infine i residui , a contatto con l’acqua ( preferibilmente tiepida ) si sciolgono subito. La pelle può risultare leggermente arrossata ma non temete, qualche minuto e tutto passa. Risciacquo e detergo il viso.

5. La pelle appare subito pulita, schiarita e luminosa, applico il tonico oppure un idrolato di camomilla per coccolare un po la pelle e sono pronta per proseguire con la mia skin-care.

Maschera rimossa:

PinitBlack Mask Bio Peel Off - Naturaequa

 

So bene che l’immagine non è delle più belle ma ci tenevo comunque a mostrarvi il risultato. Curo tanto la mia pelle e non ho grossi problemi di impurità da tempo eppure la Black Mask di Naturaequa trova sempre qualche piccola “sporcizia”!

Consiglio di applicare il Gel Doppio Acido Ialuronico di Naturaequa per mantenere ottimale l’idratazione.


Avete già avuto modo di provare questa Black Mask? Fatemi sapere se come vi siete trovati o se invece vi ho incuriosito e vorreste provarla anche voi!


Scheda Prodotto:

  • Pao: 6 mesi
  • Prezzo monodose: 3.90 €
  • Tubetto: 11.40 €

Spero che questa recensione vi sia stata utile.

Io come sempre vi ringrazio per essere passati sul mio blog e per la vostra compagnia.

Un abbraccio, Monica.

Per ogni informazione in tempo reale mi trovate su:

AUTORE: Monibeautybio Fondatrice e Autrice di www.monibeautybio.it


Potrebbe Interessarti anche:

Struccante Occhi Bifasico all’olio di Moringa – Naturaequa

Linea Capelli Olio di Sapote Naturaequa: Crema Modellante, Termoprotettore & Balsamo Spray

 

signature

Iscriviti in modo da non perdere un post

Iscriviti con il tuo indirizzo email per ricevere notizie e aggiornamenti!

Rispondi

2 Comments
  • Noemi
    Maggio 27, 2019

    Ciao Moni😘 stessa tua esperienza, mi sono trovata fin da subito bene utilizzandola solo sul naso! In più non mi crea irritazioni, cosa non scontata per una pelle sensibile come la nostra.

    • monibeautybio@gmail.com
      Maggio 28, 2019

      Ciao Bella! Sono felice che anche tu ti sia trovata bene!
      Grazie per il tuo passaggio,
      un bacio, Monica.

Previous
Lux Enzimatic Peel – Eterea Cosmesi
Black Mask Bio Peel Off – Naturaequa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: